+385 52 500 401 - 08:00 - 22:00

3 luoghi nascosti in Istria da non perdere

 

Ovunque andiate, è facile trovare i luoghi più famosi di quella regione, e che la maggior parte dei turisti già conosce. Chi non ha sentito parlare di Rovigno, dell’anfiteatro di Pola, Grisignana, …? Ma se siete alla ricerca di luoghi ancora un po’ sconosciuti ai turisti i quali vi sveleranno l’altro lato dell’Istria, allora assicuratevi di visitare i seguenti luoghi:

Kotli

Nel villaggio di Kotli, scoprirete una vera attrazione naturale: il fiume Quieto scorre attraverso pietre e calcare per creare bellissime piscine piccole dove potete nuotare durante l’estate. Questo posto è magico in tutte le stagioni e merita sicuramente una visita.

Dvigrad

Se volete fare un viaggio nel Medioevo, vi consigliamo di visitare la città di Dvigrad. Dvigrad è una città abbandonata in Istria dove è possibile esplorare le rovine medievali. Sebbene questa città sia stata abbandonata per diverse centinaia di anni, è ancora ben conservata e non si paga l’ingresso, il che rende la visita ancora più facile.

Zarečki krov

A volte la natura stessa ci sorprende con le sue opere, perciò, se vi trovate nelle vicinanze di Pisino, assicuratevi di visitare Zarečki krov – un’attrazione naturale del fiume Pazinčica. L’ampia grotta è protetta dal suo tetto da cui sgorga una bellissima cascata. La gente del posto qui trova un po’ di rinfrescamento dalle alte temperature estive. Assicuratevi anche voi di godervi una mattinata estiva!